giovedì 19 aprile 2018 21:20
default-logo
Mario Caligiuri

L’assessore Caligiuri nelle scuole per il programma “Libriamoci”

Catanzaro. L’assessore regionale alla cultura Mario Caligiuri – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta – sta partecipando al programma “Libriamoci” che prevede le letture nelle scuole calabresi dei seguenti testi: “La rosa di Paracelso” dei “Tre racconti” di Jorge Luis Borges, “Catabasi” da “L’ordinotte” di Enzo Fabiani, “La rivolta delle sette” e “La quercia del Tasso” dal “Manuale di Conversazione” di Achille Campanile, “Francesco Giuseppe” di Franz Werfel in “Gotha dei cento personaggi”, l’incipit di “Nelle vene quell’acqua d’argento” di Dario Franceschini, “Il monumento” da “Il caciocavallo di bronzo” di Peppe Voltarelli.
La manifestazione, che si sta svolgendo, dallo scorso 29 ottobre, in tutte le scuole italiane su iniziativa del Ministeri dell’istruzione e dei beni culturali e con la gestione del Centro per il Libro, terminerà domani. La Calabria, che è l’ente pilota a livello nazionale, è in assoluto la prima regione d’Italia ad animare l’iniziativa con 312 progetti.
“Libriamoci – ha dichiarato Caligiuri – rappresenta un primato positivo che secondo conferma la grande vitalità della scuola calabrese e l’attenzione verso la dimensione fondamentale della lettura. Ieri oggi e domani, in tutta la Calabria, in tutte le scuole, si stanno svolgendo centinaia di iniziative che sottolineano il significato della lettura come premessa indispensabile di ogni progresso personale, economico e civile”.
L’assessore Caligiuri ha partecipato questa mattina a Soveria Mannelli nella sala “Ermanno Critelli” della Rubbettino Editore, dove il “Liceo Scientifico “Costanzo” di Decollatura, diretto da Antonio Caligiuri, ha organizzato una serie di manifestazioni non stop. Successivamente si recato all’Istituto Nautico di Pizzo Calabro, diretto da Francesco Vinci, e poi all’Istituto “Piria” di Rosarno dove la dirigente Maria Rosaria Russo ha illustrato i video che gli studenti ed i docenti hanno predisposto per l’occasione. Nel pomeriggio ha fatto tappa al Liceo Scientifico “Valentini” di Castrolibero con la dirigente Iolanda Maletta e domani mattina, ultimando la presenza nelle cinque province calabresi, concluderà le letture al Liceo Classico “Pitagora” di Crotone alla presenza della dirigente Ornella Campana.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo