venerdì 20 aprile 2018 11:00
default-logo

Operazione Rolex: si conclude il processo con rito ordinario

Reggio Calabria. Il Tribunale di Reggio Calabria, Filippo Aragona presidente, ha pronunciato la sentenza del processo Rolex, celebrato in primo grado con rito ordinario, scaturito dall’omonima operazione. In parziale accoglimento delle richieste del pm Antonella Crisafulli, il Tribunale ha assolto Antonino Scappatura dalle rapine commesse ai danni delle gioiellerie Laura e Giordano ma lo ha condannato per associazione a delinquere alla pena di 8 anni di reclusione. Confermata per lui la recidiva specifica infraquinquennale. Condannato anche Francesco Scalise, per il solo delitto associativo, alla pena di 2 anni e 6 mesi di reclusione.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo