lunedì 23 aprile 2018 16:55
default-logo

L’Agorà presenta “La storia del Camposanto di Condera”

Reggio Calabria. La definizione “cimitero” si è imposta definitivamente nella lingua parlata a partire dal XVI secolo, con il significato che ancora oggi le appartiene. Essa ha radici antiche: deriva dal greco “koimêtêrion” e dal latino “cimeterium”. I cimiteri rappresentano con l’insieme dei loro aspetti storico-architettonici la storiografia di un determinato territorio e tali elementi la lettura dell’area comunale in argomento. Pazienti ricerche archivistiche rappresentano l’impalcatura narrativa del recente lavoro di Natale Bova dal titolo “La storia del Camposanto di Condera” che verrà presentato al pubblico, in apposita conferenza a cura del Circolo Culturale “L’Agorà”. L’incontro avrà luogo presso la sede istituzionale di Palazzo San Giorgio di Reggio Calabria giovedì 27 novembre a partire dalle ore 16. Dopo il saluto delle autorità, sarà presente il direttore degli uffici cimiteriali Carmelo Manglaviti. Concluderà i lavori l’autore del libro Natale Bova. La manifestazione ha ricevuto il Patrocinio morale del Comune di Reggio Calabria.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo