giovedì 26 aprile 2018 17:09
default-logo
Giustizia martello

Processo per duplice omicidio a San Gregorio. Foti condannato a 16 anni in primo grado

Reggio Calabria. Il gup del Tribunale di Reggio Calabria, Adriana Trapani, ha condannato a 16 anni di reclusione il 38enne reggino Gianrocco Foti, accusato del duplice omicidio di Ioan Lacatus e Ionela Hoholea, i due rumeni i cui cadaveri furono ritrovati nell’ottobre 2013 nel bagagliaio di un’automobile Alfa Romeo 156 rimasta in bilico sul pontile di San Gregorio. Il pm Antonio Cristillo al termine della requisitoria aveva invocato l’ergastolo. L’indagine della Squadra mobile durò appena 12 ore, si accertò che Foti pretendeva indietro una grossa somma di denaro, 25 mila euro, che aveva elargito a una donna rumena, diversa dalla vittima, amica dello straniero.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo