venerdì 20 aprile 2018 10:59
default-logo

Filadelfia. Sorvegliato speciale sorpreso per le vie del centro, arrestato dai Carabinieri

Filadelfia (Vibo Valentia). Incurante dell’obbligo di dimora nel comune di Francavilla Angitola era a spasso per le vie del centro di Filadelfia ma la sua presenza non è passata inosservata agli occhi di un Carabiniere libero dal servizio. Dovrà rispondere del reato di violazione agli obblighi della sorveglianza speciale di Pubblica Sicurezza, un quarantasettenne di Francavilla Angitola tratto in arresto dai Carabinieri della Stazione di Filadelfia. Nella serata di ieri l’uomo, nonostante gli obblighi imposti dalla misura cui è sottoposto, aveva deciso di fare un giro a Filadelfia. La sua presenza però è stata notata da un Carabiniere effettivo alla Stazione di Filadelfia che in quel momento si trovava a transitare per caso per le vie del centro. Prontamente il militare dell’Arma ha avvisato i colleghi in servizio in quel momento, senza perdere di vista l’uomo, che è stato bloccato poco dopo all’arrivo dei militari in divisa. L’uomo, che al momento del controllo non aveva al seguito la carta precettiva, è stato accompagnato presso gli uffici del locale comando Arma. Dopo le formalità di rito è stato condotto ali arresti domiciliari dove rimarrà ristretto in attesa delle decisioni dell’Autorità giudiziaria.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo