martedì 24 aprile 2018 17:54
default-logo

Al via la prima tappa del progetto “Visionari d’Aspromonte”

Gambarie di Santo Stefano d’Aspromonte (Reggio Calabria). Il progetto di scoperta e valorizzazione del Parco Nazionale dell’Aspromonte, denominato “Visionari d’Aspromonte – Ecofestival itinerante delle Utopie Sostenibili” è giunto all’ultima tappa tra gli elementi naturali. L’EcoFestival è stato promosso dall’Associazione p.e.ter. Centro Studi per le Politiche territoriali e comunitarie, con il contributo del Parco Nazionale dell’Aspromonte e il patrocinio di Ecopsichè – Scuola italiana di Ecopsicologia.
Dopo la 1ª Tappa – Percorso Aria- che ha visto i partecipanti camminare in silenzio e con i sensi all’erta per raggiungere la vetta del Montalto, la 2° Tappa – Percorso Acqua – in cui è spontaneamente fluita la narrazione del Gigante Sansone Barbalunga alle Cascate “U Schicciu da Spana” e la 3° Tappa –Percorso Terra – in cui è stata più che palpabile la forza della geologia, nel luogo di potere di Pietra Salva, è giunta l’ultima Tappa – con il Percorso FUOCO – del prossimo 30 novembre.
Questa quarta tappa ha ricevuto anche il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco ed è stata inserita tra le iniziative della Settimana per l’Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2014.
Il Percorso Fuoco – Parole, gesti, colori, gusti e suoni visionari nasce dalla visione di un futuro fatto di “delicatezza”, di percezione e rispetto dei “genius loci”, di valorizzazione di “talenti”, di fruizione sostenibile di “risorse”, di utilizzo consapevole di “competenze”, di riscoperta di “memorie”, anche gustative, olfattive, sonore, visive e tattili, che lasciano spazio alla costruzione di un Aspromonte – e non solo – ecologico, responsabile e sostenibile, concretamente visionario.
Il programma della giornata è ricchissimo e si svolgerà, dalle 10.00 alle 17.00, presso la suggestiva cornice dell’Agriturismo Il Bergamotto di Ugo Sergi ad Amendolea di Condofuri (RC). Alla Conversazione sensibile, “Elogio alla delicatezza: il Genius loci del Parco Nazionale dell’Aspromonte si racconta”, saranno presenti ospiti importanti, tra cui gli scrittori, ricercatori ed ecologisti Francesco Bevilacqua, Carla Parola, Francesco Tassone e Serena Palermiti, il presidente dell’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte Giuseppe Bombino e Massimiliano Capalbo imprenditore responsabile del Parco ecoesperienziale “Orme nel Parco” di Zagarise (CZ).
La giornata sarà inoltre piacevolmente allietata dalla splendida voce di Lucia Catanzariti e dal tocco musicale tradizionale grecanico di Valentino Santagati. I presenti avranno modo di partecipare ad una particolare “Prova di Gusto” e potranno deliziare il palato con i piatti grecanici dell’agriturismo “Il Bergamotto”. Verranno anche allestiti un EcoMercatino km0 con artigiani e produttori dell’area ionica e la Mostra artistica “Visionari di natura”. In linea con la mission associativa e di progetto, l’organizzazione è felice della sintonia e sinergia “visionaria” con il Progetto pilota 2014 ReActionCity promosso da Consuelo Nava. Nell’ambito delle iniziative di SharingCommunity verrà proiettato IL DOCUFILM “re_azio ni per Reggio Visionaria”.
I posti sono limitati, quindi, è necessario prenotarsi (obbligatoriamente) entro il 27 novembre. Per info, dettagli e prenotazioni scrivere a [email protected] e [email protected].

About the Author

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo