lunedì 23 aprile 2018 05:43
default-logo

Roma. Carabinieri lo fermano per un controllo stradale e scoprono 21 panetti di hashish

Roma. Un cittadino romano di 40 anni, incensurato, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Quadraro, con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.
Ieri pomeriggio, in via Tuscolana, l’uomo è stato fermato dai Carabinieri della locale Compagnia, diretta dal maggiore Pantaleone Grimaldi, durante un normale controllo della circolazione stradale, mentre era a bordo della sua auto. A seguito dei controlli, i militari hanno scoperto che deteneva a bordo 5 panetti di hashish per complessivi 500 g.
La successiva perquisizione estesa anche alla sua abitazione ha permesso ai militari di rinvenire altri 17 panetti per complessivi 1,7 Kg della stessa sostanza. La droga è stata interamente sequestrata. Il presunto pusher arrestato dai Carabinieri, è stato associato presso il carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo