venerdì 20 aprile 2018 02:47
default-logo

San Ferdinando. Armi da guerra e clandestine e 590 munizioni, Carabinieri arrestano giovane coppia

San Ferdinando (Reggio Calabria). Una giovane coppia di San Ferdinando è stata arrestata dai Carabinieri della Compagnia di Gioia Tauro, diretta dal capitano Francesco Cinnirella, per detenzione di armi clandestine e da guerra e munizionamento. Stamani all’alba, nel corso di un controllo del territorio, i Carabinieri della locale Stazione, coadiuvati dai cinofili e dai militari della Compagnia speciale del Goc di Vibo Valentia, hanno eseguito una perquisizione domiciliare nella casa dove vive la giovane coppia, un giovane di 23 anni, e la sua compagna. All’interno dell’abitazione i Carabinieri hanno rinvenuto una mitragliatrice cal. 9 parabellum, munita di caricatore; una pistola cal. 7.65 con caricatore; una pistola cal. 6.35 con silenziatore e caricatore; 590 munizioni di 13 calibri diversi e due bombe carta. Tutte le armi presentavano la matricola punzonata. L’uomo è stato condotto in carcere, mentre la donna è stata condotta ai domiciliari.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo