venerdì 20 aprile 2018 01:26
default-logo

Pallamano. Team Handball perde la prima trasferta

Reggio Calabria. Prima trasferta della stagione, la scorsa domenica, per il Team Handball Reggio Calabria che incontra al Palasport di Lamezia la compagine locale. Entrambe le squadre scendono in campo con la voglia di conquistare i primi tre punti della stagione e riscattare così il deludente esordio in campionato della settimana precedente. Il TH si mostra spaesato durante i primi minuti di gioco e permette alle ragazze lametine di imporre il proprio gioco. La squadra locale approfitta dell’insicurezza delle reggine e piazza così un break di 6-0 dopo venti minuti dal fischio di inizio.
La reazione delle reggine è lenta ma incisiva: accompagnate da un tifo caloroso che si fa sentire pur giocando fuori casa, il TH si lancia all’inseguimento di una Pallamano Lamezia che appare sempre più stanca nella manovra. Il primo tempo si conclude con il risultato di 10-6 per le padrone di casa.
La ripresa vede il TH scendere in campo determinato a lottare per il risultato finale. Rapide manovre di attacco e difesa serrata permettono alla compagine reggina di accorciare le distanze arrivando ad un parziale di 12-9. Colpa forse delle grandi energie utilizzate per cercare di raggiungere l’avversario, il TH inizia a perdere lucidità proprio nel momento in cui avrebbe potuto sferrare i colpi decisivi per concludere al meglio il match. Tante le occasioni da gol mancate, colpa forse della poca convinzione delle reggine al momento del tiro, ma anche di una splendida prestazione del portiere lametino Cimino.
La Pallamano Lamezia, nonostante la stanchezza, non si lascia sfuggire l’occasione di riprendere definitivamente in mano la partita portando a casa i primi tre punti stagionali. Al fischio finale il tabellone segna il punteggio di 17-12 per le locali. Grande merito alla difesa del TH che ha dimostrato di essere organizzata e compatta, mettendo in serie difficoltà l’attacco avversario. Bisognerà lavorare maggiormente sulla gestione della fase offensiva che risulta essere ancora frettolosa e poco fluida. Da segnalare la buona prestazione del nuovo innesto tra i pali, la bulgara Petrova, in questa che era la sua prima partita con la maglia TH. Il prossimo weekend le squadre senior del TH saranno entrambe in campo al PalaBotteghelle di Reggio Calabria, con la maschile che ospita, sabato alle 20.30, per il campionato di serie B, la squadra di Ragusa, diretta concorrente al terzo posto del girone, mentre la femminile sarà impegnata domenica 7 alle ore 18.00 contro il Meta2 Badolato, in una partita emozionante che vedrà le ragazze dello Stretto impegnate contro la squadra che per anni è stata la portabandiera della Calabria nella pallamano femminile nazionale (negli ultimi sei anni vanta un campionato di serie A1 e cinque di A2 ).

Tabellino dell’incontro:

Pallamano Lamezia- Team Handball Reggio Calabria: 17-12 (10-6)

Pallamano Lamezia: Cimino, Gualtieri (3), Tedesco (2), Bova E. (5), Falvo (4), Donatiello, Bova G. (3), De Maria, Marchio, Cugnetto, Pizzonia, Ferraiuolo, Guadagnuolo, Parrotta. ALL. Torchia.

Team Handball RC: Birelli, Costantino, Felicetti (1), Guarnaccia (4), Malara, Martelli, Mesiano, Placanica, Ripepi (1), Scarfò, Strangio (1), Vallelonga (5), Petrova, Musolino. ALL. Barbarello.

Ammonizioni:

Pall. Lamezia: Bova E., Falvo, Pizzonia.

Team Handball RC: Felicetti, Guarnaccia, Vallelonga.

Sospensioni 2 minuti:

Pall. Lamezia: Tedesco, Falvo.

Team Handball RC: Guarnaccia, Martelli.

Arbitri: Scalici e Tisci

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo