sabato 21 aprile 2018 15:07
default-logo
Questura Reggio Calabria

Operazione Il Padrino: 25 fermi per la cosca Tegano

Reggio Calabria. La Polizia di Stato di Reggio Calabria, al termine di un complessa attività investigativa, ha eseguito in queste ore 25 decreti di fermo di indiziato di delitto emessi dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria, nei confronti di esponenti della potente cosca di ‘ndrangheta dei Tegano, operante nel capoluogo reggino, accusati, a vario titolo, di associazione a delinquere di stampo mafioso, favoreggiamento e procurata inosservanza pena aggravati dall’art. 7 della Legge 203/91.
L’odierna operazione, denominata “Il Padrino”, ha consentito di ricostruire l’organigramma della cosca e di acquisire elementi aggiornati in ordine alle innumerevoli attività illecite gestite dalla consorteria mafiosa.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo