venerdì 20 aprile 2018 16:15
default-logo
Giustizia martello

Operazione Onta 2: scarcerati due indagati

Reggio Calabria. Il Tribunale del Riesame di Reggio Calabria ha disposto in data odierna la scarcerazione di G.N. (difeso dall’avv. Davide Vigna) e del figlio G.N. (difeso dall’avv. Francesco Collia).
I due sono stati arrestati lo scorso 18 novembre in esecuzione di ordinanza emessa dal gip presso il Tribunale di Palmi nell’ambito dell’operazione “Onta 2”; l’accusa per loro era di detenzione di armi comuni da sparo, in conseguenza della quale è stata applicata la custodia cautelare in carcere.
Ad esito del giudizio di riesame, richiesto dai rispettivi legali, il Tribunale Reggino ha recepito le argomentazioni difensive tendenti a sostenere l’insussistenza di esigenze cautelari tali da giustificare la restrizione carceraria. Ad entrambi gli indagati, pertanto, sono stati concessi gli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni di residenza.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo