sabato 21 aprile 2018 23:06
default-logo

Rapina ai danni di un ambulatorio medico

Reggio Calabria. Una volta si usava evitare di sparare sulla Croce Rossa, così come in generale si usava un occhio di riguardo nei confronti di ospedali e luoghi di cura. Usanze sconosciute a certi balordi di oggigiorno. Due uomini ieri mattina hanno fatto irruzione, armati e a volto coperto, all’interno di un ambulatorio medico ubicato nella zona nord della città. Una volta dentro i due hanno costretto un’impiegata a svuotare la cassa e si sono poi dileguati con il malloppo. “Che lo spendano tutto a medicine e cure mediche”, è stato l’augurio rivolto loro da alcuni pazienti che hanno assistito alla scena.

newz

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo