giovedì 19 aprile 2018 17:46
default-logo

L’ADA vicino ai bisognosi e agli anziani

Reggio Calabria. I soci appartenenti all’Associazione per i Diritti degli Anziani (ADA) di Reggio Calabria con sede in via Georgia, si sono riuniti nella Chiesa di San Bruno nella giornata di venerdi 12 per dedicare, nell’approssimarsi delle festività natalizie, momenti di profonda partecipazione religiosa a quanti vivono una condizione di difficile realtà.
Una preghiera “rivolta a chi non c’è più, ai bisognosi, agli ammalati e agli anziani – così come ha sottolineato il Presidente dell’Associane reggina Mario Domenico Neto – che deve vedere coinvolti con senso di altruismo tutti quanti possono donarsi spiritualmente a favore delle fasce definite più deboli”.
Durante la celebrazione della Santa Messa, in cui ha partecipato anche il Segretario Provinciale Uilp Mario Zavettieri, Monsignor Angelo Casile ha dato risalto più volte all’impegno che i soci dell’Associazione dedicano da sempre agli svantaggiati, ai disadattati e agli anziani sotto forma di volontariato anche presso gli Ospedali Riuniti della città. “Un’espressione sociale – dice Monsignor Casile – da prendere come esempio così come la Missione che Gesù dedicò a favore dell’umanità”.

Guglielmo Rizzica

Commenta l'articolo