venerdì 27 aprile 2018 03:07
default-logo

Genova. La Dia sequestra beni per 2 milioni di euro e arresta imprenditore reggino

Genova. Nella mattinata odierna personale del Centro Operativo Dia di Genova, coadiuvato da personale delle forze di polizia territoriali, ha tratto in arresto un uomo di 58enne nato a Roccaforte del Greco (RC) residente in provincia di La Spezia, per aver gestito alcune società di trasporti, sedenti in provincia di La Spezia e Massa, intestandole fittiziamente a prestanomi compiacenti. L’attività è stata coordinata dalla Procura della Repubblica di La Spezia.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo