venerdì 20 aprile 2018 16:00
default-logo

Rizziconi. Alimentava l’autosalone con allaccio abusivo all’Enel

Rizziconi (Reggio Calabria). Nell’ambito del piano nazionale “focus ‘ndrangheta”, personale del Commissariato di Gioia Tauro, diretto dal vice questore aggiunto Angelo Morabito, che ha agito unitamente ai militari dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, nonché al personale del Corpo Forestale dello Stato, ha tratto in arresto questo pomeriggio un uomo di 59 anni per furto di energia elettrica. Durante un controllo amministrativo effettuato nell’autosalone di cui l’uomo è titolare, infatti, gli agenti operanti si sono accorti che i locali erano alimentati tramite un allaccio abusivo alla rete elettrica. L’uomo è stato quindi tratto in arresto e posto ai domiciliari, in attesa di comparire dinnanzi all’autorità giudiziaria.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo