venerdì 20 aprile 2018 23:55
default-logo

Roma. Carabinieri fermano 41enne romano: aveva una pistola e 240 grammi di cocaina

Roma. I Carabinieri della Stazione Roma Montespaccato, a conclusione di una breve attività di indagine, hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un 41enne romano, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di detenzione illegale di arma da fuoco e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
A seguito di una serie di perquisizioni nei luoghi di cui aveva la disponibilità, l’uomo è stato trovato in possesso di un revolver calibro 38, nove proiettili, 240 grammi di cocaina occultati all’interno di un barattolo, una carta di identità, una patente di guida e una tessera sanitaria palesemente contraffatte e 10 sim telefoniche risultate intestate a persone inesistenti, tutto sequestrato. Il 41enne arrestato dai Carabinieri al termine delle formalità di rito è stato associato presso il carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo