sabato 21 aprile 2018 23:08
default-logo

Rubati 80 Kg di rame: due rumeni arrestati dalle Volanti

Reggio Calabria. Nell’ambito della intensificazione dei servizi di controllo del territorio, disposti dal Questore Guido Nicolò Longo, ulteriormente incrementati in occasione delle festività, la Polizia di Stato ha tratto in arresto due cittadini romeni, di 33 e 34 anni, entrambi con precedenti per reati contro il patrimonio, ritenuti responsabili di furto aggravato di rame utilizzato per assicurare il traffico ferroviario e custodito presso il deposito delle Ferrovie dello Stato. In particolare, ieri notte, gli agenti delle Volanti, dirette dal vice questore aggiunto Luciano Rindone, hanno sorpreso i due stranieri nei pressi del deposito delle Ferrovie dello Stato di Reggio Calabria in possesso di 80 kg di rame. A seguito dei controlli esperiti all’interno della rimessa dal personale operante, è stato possibile appurare che alcuni vagoni erano stati effettivamente danneggiati e privati del rame di cui erano in possesso i due cittadini romeni. Dopo le formalità di rito gli arrestati sono stati posti a disposizione dell’Autorità giudiziaria che, convalidato l’arresto, ha disposto che i due stranieri venissero sottoposti all’obbligo di firma.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo