mercoledì 25 aprile 2018 00:40
default-logo
Reggio Calabria, Palazzo Campanella: sede del Consiglio regionale della Calabria

Consiglio regionale convocato per giovedì

Reggio Calabria. Il presidente Antonio Scalzo ha convocato il Consiglio regionale per giovedì 15 gennaio alle ore 15. Due i punti all’ordine del giorno: “l’approvazione del programma di Governo” e “la proposta di legge statutaria d’iniziativa dei consiglieri Battaglia, D’Agostino, Irto, Romeo (modifiche ed integrazioni alla legge regionale del 19 ottobre 2004 n. 25)”. Oggi è stato il primo giorno a Palazzo Campanella del presidente Scalzo. Tra incontri con dirigenti e personale amministrativo e diversi impegni politici, il Presidente del Consiglio ha avviato l’attività istituzionale. “In sinergia con il progetto di rinnovamento della Calabria che ha nel presidente Mario Oliverio il suo interprete principale, intendo far funzionare al massimo delle sue possibilità il Consiglio. Ho avuto già modo di apprezzare – ha affermato il presidente Scalzo – il capitale umano del Consiglio e sono certo che tutto il personale sosterrà i nostri sforzi per migliorare l’efficienza dell’Assemblea, che dovrà essere aperta al cittadino e trasparente in ogni provvedimento che verrà assunto. Fuori da queste mura – ha aggiunto – c’è una Calabria che ci ha dato fiducia e noi non dobbiamo e non possiamo deludere. Con la prima seduta, eleggendo subito, come mai era accaduto, il Presidente del Consiglio e Ufficio di Presidenza, si è voluto dare un forte segnale di concretezza ed operatività. Un’unica finalità è al centro dei nostri pensieri: costruire, passo dopo passo, una Regione in grado di affrontare e vincere le sfide che ha davanti”.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo