giovedì 19 aprile 2018 17:47
default-logo

Roma. Tenta di aprire conto corrente con documento contraffatto: arrestato dai Carabinieri

Roma. Ieri pomeriggio, un romano di 35 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Flaminia all’interno di un istituto di credito di via Flaminia, con l’accusa di possesso di documenti di identità falsi e tentata truffa. L’uomo si era recato presso la banca per accendere a un finanziamento e così, dopo aver fornito delle buste paga false e una carta di identità contraffatta, ha tentato di aprire un conto corrente per poter poi accedere al prestito.
Peccato per lui che l’impiegata allo sportello della banca ha notato la carta di identità falsa ed ha contattato il 112. Inviati immediatamente sul posto, i Carabinieri hanno fermato il 35enne e sequestrato i documenti falsi. Il truffatore è stato trattenuto nelle camere di sicurezza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere processato con il rito direttissimo

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo