venerdì 20 aprile 2018 09:01
default-logo
Carabinieri paletta

Corigliano Calabro. Incidente durante la fuga da posto di blocco dei Carabinieri: un morto

Corigliano Calabro (Cosenza). Un giovane di nazionalità romena, Luciano Costel Artene, è morto sul colpo nell’incidente stradale che ha visto coinvolta l’automobile sulla quale viaggiava insieme a un’altra persona, che era alla guida, e che si è schiantata contro un muro di contenimento.
Il conducente dell’autovettura, poco prima, era fuggito da un posto di blocco dei Carabinieri: non si era fermato e aveva tentato di investire il capo pattuglia dei Carabinieri, che subito dopo si erano lanciati all’inseguimento dell’autovettura con a bordo i due. Dopo l’impatto il conducente è riuscito a dileguarsi.
La corsa dei fuggiaschi è terminata quando l’auto è giunta in una strada interpoderale. La vittima è rimasta schiacciata tra l’abitacolo e un muro di contenimento. Il fuggiasco è attivamente ricercato. All’interno dell’automobile sono state rinvenute numerose matasse di rame e un fucile, di probabile provenienza furtiva.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo