venerdì 20 aprile 2018 11:01
default-logo

Brancaleone. Atti sessuali con minore, deve scontare pena di 5 anni e 6 mesi

Brancaleone (Reggio Calabria). Un uomo di 66 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Brancaleone, dovendo scontare una pena di reclusione in quanto responsabile del reato di atti sessuali con minorenne. L’arresto è stato eseguito su ordine per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Locri. I fatti risalgono al luglio 2004, quando l’uomo fu sottoposto a controllo da una pattuglia dell’Arma mentre era in compagnia di un ragazzino di 14 anni, al quale non risulta legato da alcun vincolo di parentela. Successivamente è stato verificato che il minore era stato costretto a subire e compiere atti sessuali con l’uomo, che all’epoca era il datore di lavoro del minore. Dopo le formalità di rito l’uomo è stato condotto al carcere di Locri, dove sconterà una pena di 5 anni e 6 mesi di reclusione.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo