sabato 21 aprile 2018 13:48
default-logo

Caso Sarlo, Scopelliti e Tallini assolti perché il fatto non sussiste

Catanzaro. Il Tribunale di Catanzaro ha assolto perché il fatto non sussiste l’ex governatore della Calabria, Giuseppe Scopelliti, e l’ex assessore al personale, Domenico Tallini, entrambi erano accusati per abuso d’ufficio nel processo scaturito dal cd “caso Sarlo”, ossia la nomina di Alessandra Sarlo a dirigente del Dipartimento controlli della Regione Calabria. Il pm, Gerardo Dominijanni, aveva chiesto la condanna di entrambi a un anno e otto mesi di reclusione e l’interdizione temporanea dai pubblici uffici. Secondo l’accusa la nomina, dell’agosto 2011, sarebbe avvenuta in maniera irregolare.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo