giovedì 26 aprile 2018 01:49
default-logo
Carabinieri

‘Ndrangheta. Latitante Antonino Zampaglione catturato dai Carabinieri

San Roberto (Reggio Calabria). Il latitante Antonino Zampaglione, di 67 anni, è stato catturato dai Carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria. L’uomo, imprenditore originario di Montebello Jonico, era latitante dal 2012, quando è divenuta definitiva una condanna a 24 anni e 9 mesi di reclusione per omicidio (omicidio Pangallo del febbraio 1990) e associazione mafiosa. Zampaglione, considerato dagli inquirenti legato alla cosca di ‘ndrangheta Iamonte di Melito Porto Salvo e dintorni, sempre secondo l’accusa sarebbe l’anima economica del clan Iamonte per gli interessi in Piemonte, dove Zampaglione era stato coinvolto nell’indagine Minotauro. La cattura è avvenuta nel comune di San Roberto. I carabinieri starebbero vagliando la posizione di alcune persone, che potrebbero essere arrestate per procurata inosservanza di pena. Maggiori dettagli saranno forniti alle ore 19 nel corso di una conferenza stampa presso il Comando provinciale di Reggio Calabria.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo