venerdì 20 aprile 2018 14:33
default-logo
Annarita Conia, insieme ai compagnia di classe, mostra il logo realizzato

Polistena. Gli studenti della sezione “Grafica” a passo con i tempi. Annarita Conia della IV B la più brava

Polistena (Reggio Calabria). Nuovo riconoscimento per gli studenti della sezione “Grafica” dell’Istituto d’Istruzione Superiore “G. Renda” di Polistena”, capaci di affacciarsi nel mondo del lavoro mentre sono ancora tra i banchi di scuola. I ragazzi di “Grafica” hanno superato la selezione per la realizzazione del logo della società di ingegneria “Studio Alfa”, facendo sì che il lavoro di una classe diventasse il logo ufficiale della società. “La sezione Grafica, così come tutto il Renda – sottolinea la preside Pasqualina Maria Zaccheria – riesce ancora una volta a dare risposte concrete al territorio attraverso alti livelli professionali, come in quest’occasione, tanto da riuscire a fare incontrare la curva della domanda con quella dell’offerta”. Una scuola, il “Renda” di Polistena, al passo con i tempi dunque che riesce a fare dello studio e di quanto si apprende in aula e sui libri, concretezza di vita. “Al concorso pubblicato a novembre – ha aggiunto la preside Zaccheria – gli studenti si sono affacciati con la professionalità che li contraddistingue ponendosi come fornitori di servizi al fine di realizzare la grafica del logo aziendale”. Così la classe IV B dell’ I.P.S.C.T. ha lavorato seriamente per realizzare l’opera, dopo aver raccolto informazioni relative all’azienda committente. Annarita Conia, l’allieva del Renda che ha vinto il concorso, ha inteso definire il logo aziendale, partendo dal nome della stessa e rappresentando quindi la lettera alfa dell’alfabeto greco mentre sormonta progetti di ingegneria e strutture che sintetizzano il cammino della società. L’alunna del Renda ha utilizzato dei toni monocromatici al fine di imprimere eleganza al marchio che deve lasciare il segno dell’eleganza e della professionalità. La preside Zaccheria nel congratularsi con la studentessa, con la classe ed in particolare con i docenti e tecnici di laboratorio che seguono ogni giorno gli studenti con passione ed impegno, ha ricordato che questi risultati evidenziano l’azione di una scuola che lavora costantemente mentre guarda negli occhi il presente ed il futuro che, ora più che mai, cerca professioni nuove e figure capaci di essere inserite nel mondo del lavoro. “A voi –ha concluso il dirigente scolastico del Renda rivolgendosi agli studenti- il compito di camminare nella società che cresce con la preparazione e con quanto ogni giorno portate a casa dopo le lezioni tra i banchi di scuola. Il futuro vi sorriderà nella misura in cui saprete essere, come in questo caso, professionisti, ossia persone capaci di costruire un pezzo di società”. (nella foto Annarita Conia, insieme ai compagnia di classe, mostra il logo realizzato)

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo