martedì 24 aprile 2018 12:35
default-logo
Arrestato il latitante Antonino Zampaglione

Convalidati gli arresti per i presunti “fiancheggiatori” del latitante Zampaglione

Reggio Calabria. Nel pomeriggio odierno il Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Reggio Calabria ha convalidato gli arresti dei presunti “fiancheggiatori” eseguiti dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Reggio Calabria, nel corso della cattura del latitante Antonino Zampaglione, 66enne, originario di Montebello Jonico, avvenuta sabato pomeriggio.
Il giudice ha disposto la custodia cautelare in carcere per Fortunato Calabrese, 49enne, operaio A.V.R., e gli arresti domiciliari per il fratello Francesco, reggino 43enne, ed Elena Ciolacu, casalinga rumena 33enne, convivente di Fortunato. Contestualmente l’udienza per la fase dibattimentale è stata rinviata al 19 febbraio prossimo.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo