venerdì 20 aprile 2018 08:53
default-logo

Ex Officine Omeca. Il sindaco Falcomatà ha incontrato i sindacati

Reggio Calabria. Come d’accordi intercorsi durante l’incontro di qualche giorno fa, i sindacati Fim-Cisl, Uilm e Fiomm, sono stati ricevuti dal sindaco Giuseppe Falcomatà. Dopo l’acquisizione dell’Ansaldo-Breda da parte della società giapponese Hitachi, il sindaco ha voluto, ancora una volta, saldare il rapporto con i lavoratori delle Officine Omeca: «la più importante attività produttiva dell’area metropolitana, non può essere trascurata», ha affermato il sindaco. Nel corso dell’incontro, ha rassicurato i lavoratori ed i sindacati, ribadendo la massima attenzione e il massimo impegno per le Officine di Torre Lupo. «È nostro dovere di amministratori, valorizzare la produzione dell’impianto, tutelando i lavoratori – ha proseguito Giuseppe Falcomatà – continueremo a monitorare l’evolversi della vicenda sui tavoli romani, mantenendo un confronto settimanale con i sindacati».

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo