venerdì 20 aprile 2018 18:34
default-logo

Morto in casa Gennaro Triolo, indagato per le telefonate di minacce ai magistrati della DDA, disposta l’autopsia

Reggio Calabria. Francesco Gennaro Triolo, l’uomo individuato e denunciato il 27 gennaio scorso dalla Procura di Catanzaro per le telefonate di minacce ai giudici della DDA di Reggio Calabria, è morto nella sua abitazione. A dare notizia del decesso, sulla sua bacheca facebook, è stato il fratello Giuseppe, lo stesso che subito dopo che Gennaro era stato denunciato aveva indirizzato una lettera ai giornali spiegando che il fratello “è una persona sofferente psicologicamente”. Triolo viveva con una anziana zia. Sul posto stamani è intervenuta la Polizia. Quanto alle cause del decesso tutto farebbe supporre che si sia trattato di morte naturale, il magistrato ad ogni buon modo ha disposto l’autopsia.

Francesco Gennaro Triolo

Francesco Gennaro Triolo

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo