sabato 21 aprile 2018 07:52
default-logo

La Giunta ha nominato i commissari nelle aziende sanitarie ed ospedaliere

Catanzaro. La Giunta regionale si è riunita – informa una nota dell’Ufficio Stampa – sotto la presidenza del Presidente Mario Oliverio. Su proposta del Presidente Oliverio è stata approvata una proposta di legge che prevede l’istituzione dell’azienda sanitaria unica regionale. La proposta passa ora
all’approvazione del Consiglio regionale.

E’stato approvato il nuovo bando per i direttori generali delle aziende del sistema sanitario regionale e sono stati nominati i commissari nelle aziende sanitarie ed ospedaliere calabresi che sono:

  • ASP di Catanzaro: Giuseppe Perri;
  • ASP di Cosenza: Gianfranco Filippelli;
  • ASP di Reggio Calabria: Santo Gioffrè;
  • ASP di Crotone: Sergio Arena;
  • Azienda Ospedaliera “Pugliese Ciaccio” di Catanzaro: Domenico Pingitore;
  • Azienda Ospedaliera di Cosenza: William Auteri;
  • Azienda Ospedaliera “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio: Frank Benedetto.

E’stato approvato l’aggiornamento del Piano triennale per la prevenzione della corruzione 2015-2017 ed il Programma per la trasparenza e l’integrità 2015-2017.
E’ stato deliberato il finanziamento, sul Fondo Unico “Pac” di interventi destinati alla valorizzazione dell’area archeologica “antica Kroton” per un importo di circa sessantadue milioni di euro. Con tale intervento economico, oltre alla riqualificazione del parco urbano, saranno realizzati, nell’area ex “Montedison”, opere di bonifica del suolo, scavi archeologici, il museo archeologico ed interventi tendenti alla valorizzazione del parco archeologico stesso.
E’ stato anche deliberato il riconoscimento d’ interesse locale della biblioteca del Conservatorio di musica “Torrefranca” di Vibo e della “biblioteca delle donne” di Soverato. Le due proposte passano ora all’esame della Commissione consiliare competente.

Su proposta dell’Assessore al Lavoro Carlo Guccione è stato deliberato di nominare Commissario straordinario dell’Azienda “Calabria Lavoro” e “Fondazione “Field” il Dirigente generale reggente del Dipartimento “Lavoro” Antonio De Marco.

Su proposta dell’Assessore al Bilancio ed al Personale Vincenzo Ciconte, sono state approvate una serie di variazioni di bilancio.

Sono state anche approvate le direttive generali per la disciplina delle modalità di conferimento degli incarichi di funzione dirigenziale.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo