mercoledì 25 aprile 2018 21:56
default-logo

Infiltrazioni mafiose: il Cdm ha sciolto il Consiglio comunale di Bagnara Calabra

Roma. Su proposta del Ministro dell’Interno, Angelino Alfano, il Consiglio dei ministri ha deliberato lo scioglimento del Consiglio comunale di Bagnara Calabra, in provincia di Reggio Calabria, dove sono state accertate forme di condizionamento delle istituzioni locali da parte della criminalità organizzata. E’ quanto si legge nel comunicato finale diffuso al termine del consiglio dei ministri.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo