giovedì 26 aprile 2018 21:00
default-logo

S. Stefano.  La lista “Risorsa Comune” si presenta al Prefetto e chiede la verifica sui candidati

Santo Stefano in Aspromonte (Reggio Calabria). A poche settimane dalla presentazione definitiva delle liste per le elezioni comunali di Santo Stefano in Aspromonte, la lista ”Risorsa Comune” si presenta al Prefetto di Reggio Calabria. In una lettera inviata e protocollata in Prefettura i futuri candidati chiedono al Prefetto di ”verificare la sussistenza in capo ai sottoscritti di tutte le condizioni di eleggibilità, candidabilità e moralità, previste dalle leggi vigenti in materia, comunicando in tempo utile l’eventuale sussistenza di impedimenti alla candidatura, sì da consentire di apportare modifiche alla compagine elettorale”. 

Di seguito il testo della missiva:

                                                                       Stefano in Aspromonte, 11/04/2014

A S. E. Il Prefetto della Provincia di Reggio Calabria

Al Procuratore della Repubblica  di Reggio Calabria 

Al Comandante della Stazione dei Carabinieri di Santo Stefano in Aspromonte 

 

Il prossimo 31 maggio si svolgeranno a Santo Stefano in Aspromonte le consultazioni elettorali per l’elezione del Sindaco e per il rinnovo del Consiglio comunale.

Siamo un gruppo di cittadini

fortemente convinti che i temi della legalità e della trasparenza siano il prerequisito e la lente attraverso cui guidare l’agire pubblico in tutte le sue manifestazioni;

fortemente persuasi che è da qui che la politica deve ripartire per dare risposte concrete, costruendo percorsi di legalità e trasparenza a partire dal funzionamento della macchina amministrativa, dal rapporto con i cittadini e con il territorio; 

fortemente consapevoli che la crescita, sociale ed economica, e gli strumenti necessari per favorirla hanno bisogno di condizioni ambientali in cui la legalità diventi una costante.

Con queste convinzioni, intendiamo presentarci alle consultazioni elettorali per il rinnovo del Consiglio comunale di Santo Stefano in Aspromonte con l’ambizione di voler cambiare il volto di una comunità che da troppi anni ormai è rimasta ai margini, sospesa in un vuoto di idee e di progetti.

Ci sono alcune idee forti di cui ci sentiamo portatori e che riteniamo siano caratterizzanti il nostro impegno politico: lavorare per l’interesse generale; per difendere il bene comune ovvero il turismo, il lavoro, la scuola, la cultura, la salute; per una politica inclusiva volta al coinvolgimento di tutti i cittadini nella definizione e interpretazione dei bisogni civili e socialiper una politica solidale volta ad aiutare soprattutto i bisognosi, coloro i quali sono stati costretti ai margini della vivibilita’ sociale da un mondo egoista, schizzofrenico e  brutale 

E’ una lista composta per la maggior parte da candidati rappresentanti il mondo giovanile che, per la prima volta, si affacciano alla vita amministrativa ma che sono già da diverso tempo impegnatisocialmente sul territorio in importanti iniziative di carattere socio-sanitario e culturale, nella realizzazione di attività di volontariato quali il banco farmaceutico, la boutique solidale, lo sportello informagiovani, il servizio di autoambulanza, il taxi sociale, il doposcuola, il servizio di compagnia per gli anziani, il gruppo folkloristico, i servizi di patronato, i corsi di formazione professionale gratuiti e per un’ altra parte da persone che provengono dal mondo universitario, liberi professionisti, piccole imprese 

La nostra lista nasce anche dall’impegno di persone coinvolte nella vita dei partiti, che hanno gia’ricoperto ruoli amministrativi e che intendono apportare quel contributo fondamentale di capacità diazione dettata dalla conoscenza della macchina amministrativa

Ritenendo di dovere improntare la propria condotta sin da ora al rispetto del codice etico che ci siamo imposti, improntato all’osservanza dei principi di legalità e trasparenza, 

CHIEDIAMO

che le SS.LL.II.ciascuno per quanto di competenzavogliano verificare la sussistenza in capo ai sottoscritti di tutte le condizioni di eleggibilità, candidabilità e moralità, previste dalle leggi vigenti in materia, comunicando in tempo utile l’eventuale sussistenza di impedimenti alla candidatura, sì da consentire di apportare modifiche alla compagine elettorale.

A tal fine si allega, alleghiamo l’elenco degli aspiranti candidati:  

 

Cognome e nome

Luogo e data di nascita

1   MALARA FRANCESCO

REGGIO CALABRIA 01 MARZO 1967

2    BATTAGLIA MICHELE 

REGGIO CALABRIA 17 FEBBRAIO 1982

3    BELMONTE LUIGI

SCILLA (RC) 10 OTTOBRE 1969

4    CICCONE CRISTINA

REGGIO CALABRIA 08 NOVEMBRE 1976

5    COPPOLA DIEGO, OMAR, CRISTIAN

REGGIO CALABRIA 10 FEBBRAIO 1984

6    DELFINO CARMELA

REGGIO CALABRIA 12 MARZO 1988

7   MORABITO CLEMENTE

REGGIO CALABRIA 26 AGOSTO 1964

8   MORABITO GIUSEPPE DOMENICO

REGGIO CALABRIA 18 AGOSTO 1981

9   MUSOLINO MARCO PAOLO SALVATORE

REGGIO CALABRIA 22 OTTOBRE 1969

10   PENNA VINCENZO

REGGIO CALABRIA 07 SETTEMBRE 1963

11  TRAPANI GIOVANNI

REGGIO CALABRIA 19 SETTEMBRE 1982

 

Con osservanza

FIRME

 

 

 

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo