giovedì 19 aprile 2018 19:37
default-logo

Operazione Ceralacca 2. Rinviati a giudizio in 24, altri 3 ottengono il patteggiamento

Reggio Calabria. Il gup Massimo Minniti ha rinviato a giudizio 24 persone coinvolte nell’operazione “Ceralacca 2”. Tre imputati hanno chiesto e ottenuto il patteggiamento. La prima udienza del processo sarà celebrata il 30 giugno. L’inchiesta, coordinata dalla Procura di Reggio Calabria, è stata condotta dalla Guardia di Finanza che il 21 gennaio 2014 ha arrestato 16 persone, su ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari, per appalti truccati alla Suap, la stazione unica appaltante provinciale, e alla Sorical, l’ente regionale che gestisce i servizi idrici calabresi. L’operazione portò anche al sequestro di 12 società e beni per un valore di 40 milioni di euro.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo