martedì 24 aprile 2018 22:29
default-logo

Successo al “Cassiodoro-Don Bosco” per la prima giornata di “Incontro con l’autore”

Reggio Calabria. Si è tenuto ieri presso l’aula magna dell’Istituto Comprensivo Cassiodo-Don Bosco di Pellaro, il primo “Incontro con l’autore”. L’ospite della giornata è stato il ventenne reggino Lorenzo Cantarella, autore del racconto “Atlantide ritrovata”. La storia narra di due amici, Riccardo e Lorenzo, che durante una passeggiata si ritrovano catapultati in un mondo fantastico parallelo, fino alla leggendaria Atlantide.
L’incontro, dinamico e partecipato, ha avuto come focus le domande dei ragazzi che hanno fornito spunti di riflessione e suscitato curiosità. Il progetto, che connota da anni l’offerta formativa dell’istituto, vede protagonisti scrittori per lo più calabresi che si confrontano con i giovani lettori, i quali sono guidati a comprendere il valore intrinseco della lettura, come finestra su se stessi e sul mondo.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo