lunedì 23 aprile 2018 05:46
default-logo
Regione Calabria

La Giunta ha approvato due regolamenti sulle imprese boschive e sulla gestione dei boschi

Catanzaro. La Giunta regionale si è riunita presieduta dal Presidente Mario Oliverio con l’assistenza – informa una nota dell’Ufficio stampa – della dirigente Francesca Palumbo.

Su proposta del Presidente Oliverio, è stato approvato lo schema di convenzione quadro con il Ministero dell’Ambiente e la “Sogedi” per la disciplina delle attività di supporto ed assistenza tecnica alla Regione nei settori dell’ambiente, delle bonifiche, del servizio idrico integrato, del ciclo integrato dei rifiuti, della difesa del suolo e delle dighe e grandi invasi.

Sono stati approvati, poi, due regolamenti in tema di agricoltura. Al fine di promuovere, infatti, la crescita delle imprese forestali e di qualificarne la loro specialità, per come previsto dalla legge in materia, è stato istituito, con apposito regolamento, “l’Albo regionale delle imprese boschive”. Ora, l’iscrizione all’Albo, diventa condizione essenziale per concorrere all’asta dei boschi pubblici messi in vendita. Con l’altro regolamento “Gestione boschi cedui in Calabria” si disciplina la gestione dei boschi cedui per quanto riguarda la modalità e l’epoca del taglio, la maturità tecnica economica della specie legnosa, l’estensione dei tagli e la razionalizzazione delle procedure amministrative da adottare. Ci sarà anche la semplificazione amministrativa, attraverso l’introduzione della “Scia” (segnalazione certificata inizio attività), che consente di attivare le iniziative progettuali propedeutiche ai Piani di gestione forestale ed agli interventi forestali strutturali, nell’ambito delle misure del Programma di sviluppo rurale.

Su proposta dell’Assessore al Personale Vincenzo Ciconte, sono state formalizzate le delibere di nomina del Segretario generale della Giunta e dei tre Dirigenti generali dei Dipartimenti “Presidenza”, “Salute” e “Programmazione nazionale e comunitaria”.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo