martedì 24 aprile 2018 02:44
default-logo

Lo investono e non si fermano: attende 12 ore prima di essere soccorso

Reggio Calabria. Un uomo, di circa 30 anni, stamani è stato accompagnato dal fratello al pronto soccorso degli Ospedali Riuniti. L’uomo ha raccontato ai sanitari di essere stato investito, mentre era alla guida del suo fuoristrada, da un’altra autovettura il cui conducente non si è fermato per prestare soccorso. Secondo il racconto dell’uomo, l’incidente è avvenuto ieri pomeriggio, intorno alle ore 18:00, in località Santa Venere. Il fuoristrada su cui viaggiava l’uomo è stato sbalzato fuori dalla carreggiata, e il malcapitato ha dovuto attendere 12 ore, passando la notte all’addiaccio, fin quando stamani alle 6, suo fratello lo ha finalmente individuato e soccorso.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo