lunedì 23 aprile 2018 13:30
default-logo

Caulonia. Meritocrazia, complimenti a chi lavora davvero

Caulonia (Reggio Calabria). Non bisogna essere dotati di straordinarie doti cognitive per capire che i comuni contano eserciti di operai che fanno ben poco il loro lavoro! Ma il teatrino dei “uno lavora e 10 guardano” sta per chiudere i battenti grazie allo svuotamento delle casse comunali… che non possono più permettersi di pagare nullafacenti ai quali è stato promesso un posto in cambio di una manciata di voti!!
Comprare il voto è illegale, ma se proprio dovete, fatelo con le vostre tasche e non con quelle dei cittadini. Ho assistito, con grande soddisfazione il lavoro di due operai(foto) che hanno portato a termine un lavoro nel mio comune che solitamente viene affidato a più unità lavorative le quali hanno spesso impiegato tempi biblici.
E questo mi fa ben sperare verso un cambiamento a favore della meritocrazia. Questo circolo vizioso di inserire gente poco capace a compiere il proprio dovere tramite raccomandazioni, fedeltà amicali e familiari, non fa altro che pesare sulle tasche dei cittadini. La meritocrazia dovrebbe essere un requisito fondamentale per il lavoro, non fantascienza. A casa i Fannulloni!

Manuela Mammone
Presidente Azzurra Libertà Caulonia
Portabandiera Forza Italia Caulonia

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo