sabato 21 aprile 2018 07:55
default-logo

San Roberto. L’Amministrazione organizza la manifestazione ecologica “Green Days”

San Roberto (Reggio Calabria). “Credo che avere la terra e non rovinarla sia la più bella forma d’arte che si possa desiderare”. E’ partendo dalla celebre frase di Andy Warhol che l’Amministrazione Comunale di San Roberto, in prima fila per la tutela dell’ambiente, in collaborazione con le associazioni di volontari, organizza le “Green Days”, piccole e simboliche iniziative finalizzate alla riflessione sulle tematiche ambientali.
Consapevole che la valorizzazione del territorio inizia dal rispetto del territorio stesso. La natura infatti, come ha anche ricordato Papa Francesco, è a nostra disposizione ma non dobbiamo smettere o evitare di rispettarla, di considerarla un dono gratuito di cui avere cura e da mettere a servizio degli altri, delle generazioni future.
Vogliamo dare a tutti i cittadini la possibilità di essere quindi protagonisti di quel cambiamento che apre la strada alla Tutela ed alla salvaguardia dell’ecosistema. Siamo certi che solo con la collaborazione e l’impegno unanime possiamo contribuire al decoro del nostro Paese.

Appuntamento fissato dunque per le ultime due domeniche di Giugno, il 21 ed il 28, date scelte dall’Amministrazione per riqualificare simbolicamente alcune delle aree del nostro Comune, in tutte le frazioni, caratterizzate da incuria.

Domenica 21 Giugno ore 9.00
San Roberto – Parco delle Mimose
Samperi – Piazza Cobelli Piazza M. SS. Immacolata
Colelli – Piazza Municipio e Villetta Comunale

Domenica 28 Giugno ore 9.00
Acquacalda – Villetta Comunale e Piazza San Pio
Melia – Sorgente Scanna Porcelli e Terre di Pietro

“Invitiamo la cittadinanza a partecipare – ha affermato il Sindaco Roberto Vizzari – perché è dalle piccole azioni che nascono le grandi cose, che possono rivelarsi dal grande impatto sociale con il tempo, che si crea un nuovo approccio alle città, ai paesi, ed alle trasformazioni dei territori”.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo