venerdì 20 aprile 2018 23:53
default-logo

Operazione Erga Omnes: ordinanza dei domiciliari per un Senatore della Repubblica, serve l’autorizzazione a procedere

Reggio Calabria. C’è anche un Senatore della Repubblica Italiana tra i tre destinatari di ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal gip di Reggio Calabria nell’ambito dell’operazione Erga Omnes, condotta dalla Guardia di Finanza con il coordinamento della Procura di Reggio Calabria. Il provvedimento del Gip, 3 ordinanze di custodia cautelare degli arresti domiciliari e 5 ordinanze di divieto di dimora, è stato emesso nei confronti di altrettanti Consiglieri Regionali della Nona Consiliatura della Regione Calabria, oltre al sequestro per equivalente di beni per complessivi 2,5 milioni di euro nei confronti di 27 indagati.
In particolare, le indagini, effettuate anche a mezzo intercettazioni telefoniche e accertamenti bancari, hanno consentito di individuare diverse discrasie tra le movimentazioni ed i saldi in conto corrente dei Gruppi Consiliari Regionali degli anni 2010/2011/2012 e quanto documentato mediante le presentazioni del rendiconto” annuale”, celando il corretto impiego istituzionale per cui i fondi pubblici erano stati destinati.
Tra i destinatari della misura degli arresti domiciliari anche un Parlamentare, un Senatore della Repubblica. In questo caso, trattandosi di un membro del Parlamento, l’ordinanza del gip è già stata emessa ma non è stata eseguita, poiché si deve attendere l’autorizzazione a procedere.

Fabio Papalia

About the Author

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo