domenica 22 aprile 2018 12:28
default-logo

Migranti. Sbarcati 904 a Reggio Calabria: parecchi i minori non accompagnati

Reggio Calabria. Nella prima mattinata di oggi è arrivata nel Porto di Reggio Calabria la nave “Dattilo” con a bordo 904 migranti, di cui 697 uomini, 147 donne ( 3 in stato di gravidanza) e 60 minori. La nazionalità dei migranti: Marocco, Libia, Nigeria, Sudan, Eritrea, Somalia, Costa d’Avorio, Togo, Guinea, Siria, Palestina, Tunisia, Pakistan. Le attività di primo soccorso ed assistenza, coordinate dalla Prefettura di Reggio Calabria, sono state prestate dalla Polizia di Stato, dai Carabinieri e dalla Guardia di Finanza, dal Comune Capoluogo, dalla Provincia, dalla Capitaneria di Porto, dall’Azienda Ospedaliera e dall’Usmaf, dal Suem 118, dalle Associazioni di volontariato, dal coordinamento ecclesiale e dalla Croce Rossa italiana. Al momento dello sbarco i migranti sono stati sottoposti alle prime cure sanitarie da parte del personale medico presente sul posto. Sono stati registrati diversi casi di scabbia e la presenza di minori non accompagnati (27 di cui 22 maschi). I migranti saranno trasferiti in strutture del Lombardia, Piemonte, Veneto, Toscana, Campania, Abruzzo, Marche, Liguria ed alle Province autonome di Trento e Bolzano, in base al Piano di riparto predisposto dal Ministero dell’Interno.

photo Domenico Notaro
video Gianluca Del Gaiso

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo