giovedì 26 aprile 2018 09:31
default-logo

Arriva la rete hotspot Wi-Fi comunale: “La Svolta” digitale

Reggio Calabria. Uno dei punti qualificanti del programma con cui Giuseppe Falcomatà, nei mesi scorsi, si è presentato di fronte ai cittadini di Reggio Calabria, riguardava la realizzazione di una serie di infrastrutture tecnologiche, al fine di portare la città allo stesso livello di tutte le più grandi metropoli, italiane ed estere, e di conseguenza rendere fruibili ai cittadini tutti quei servizi che fanno parte del concetto di Smart City. L’associazione “La Svolta”, che quel programma ha sottoscritto, vede con piacere, ancora una volta, realizzato questo fondamentale passaggio; infatti è stata presentata nella giornata di ieri, presso il Salone dei Lampadari, la rete di hotspot Wi-Fi comunale che al momento copre già diverse aree, e cioè: – Lungomare Falcomatà (ad esclusione del Lido Comunale e zona Tempietto) – Piazza Italia e la zona limitrofa del Corso Garibaldi – Piazza Castello – Piazza Garibaldi (zona antistante la Stazione Centrale) – Ce.Dir. (aree esterne: piazzale antistante aule giudiziarie, lato Urbanistica e piazzale antistante l’Auditorium). – Piazza Sant’Anna – Piazza Carmine. Il progetto, supportato da Telecom Italia, dimostra la recuperata credibilità delle istituzioni democratiche cittadine, ritenute ormai interlocutori privilegiati nello sviluppo di attività complesse ma ad altissimo rendimento, che permetteranno alla città di dotarsi degli strumenti idonei alla sua crescita e di aumentare l’attrattività per i turisti, ormai abituati ad essere costantemente connessi ad Internet ed inoltre consentirà ai cittadini e alle imprese di usufruire di servizi innovativi in grado di contribuire allo sviluppo dell’economia locale e alla sempre maggiore efficienza dei servizi urbani, ad esempio nel campo dell’infomobilità e in quello della sicurezza.

L’Associazione La Svolta

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo