lunedì 23 aprile 2018 23:14
default-logo

Davoli. Tenta di uccidere ex moglie e due figli, arrestato dai Carabinieri

Davoli (Catanzaro). Un uomo di 46 anni ha tentato di uccidere l’ex moglie e i figli di 10 e 14 anni, voleva far schiantare la sua automobile contro un muro uccidendosi anch’egli. A denunciare il tentativo di omicidio alla centrale operativa della Compagnia di Soverato, è stata la stessa donna  che ha raccontato ai carabinieri l’intenzione dell’ex marito di volerla ucciderla insieme ai figli per poi togliersi la vita. Secondo quanto ricostruito, sarebbe stata proprio la ex moglie ad evitare la tragedia tirando il freno a mano dell’autovettura costringendo così il marito ad arrestare la folle corsa. L’uomo in seguito alla convalida di arresto, si trova attualmente posto ai domiciliari. Solo tanta paura per il figlio quattordicenne della coppia che, colpito al volto dal padre mentre tentava di  togliere dal quadro le chiavi di accensione dell’automobile, è stato medicato in ospedale e giudicato guaribile con una prognosi di dieci giorni.

 

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo