venerdì 20 aprile 2018 05:22
default-logo

Divieto di raccogliere funghi. Nicolò (FI) chiede spiegazioni al Parco Nazionale d’Aspromonte

Reggio Calabria. Alessandro Nicolò, capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale, ha scritto una lettera a Giuseppe Bombino, presidente del Parco Nazionale d’Aspromonte, chiedendo formalmente spiegazioni circa eventuali divieti di raccolta funghi nel territorio del Parco.
Nicolò spiega di essere stato informato di alcuni divieti riguardati la raccolta funghi insistenti nell’area di pertinenza del Parco Nazionale dell’Aspromonte, verosimilmente imposti dallo stesso Parco Nazionale dell’Aspromonte. Poiché è interesse del capogruppo azzurro adottare ogni iniziativa di carattere politico in merito, Nicolò chiede a Bombino “formalmente di farmi avere ogni delucidazione relativa alla decisione di imporre tale divieto, sia con riferimento al profilo strettamente tecnico, sia con riferimento al profilo discrezionale e di opportunità. In effetti, un provvedimento di tale portata, potrebbe avere incidenza assolutamente negativa sull’ormai avviata stagione turistica estiva e potrebbe porsi in contrasto con le prerogative che la legge assegna in materia alla Regione Calabria e all’amministrazione provinciale di Reggio Calabria”.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo