domenica 22 aprile 2018 10:37
default-logo

Roccella Jonica. Rinvenuto a largo il corpo di un uomo morto annegato

Roccella Jonica (Reggio Calabria). Il cadavere di un uomo è stato rinvenuto stamani nelle acque a largo di Roccella Jonica. L’uomo non è ancora stato identificato, il corpo reca i segni caratteristici causati dall’asfissia da annegamento. Il macabro avvistamento è stato fatto intorno ore 13.30 da una persona a bordo di un natante privato, che ha notato il corpo galleggiare a circa un miglio di distanza dalla costa e ha allertato la Capitaneria di Porto di Roccella.
Una motovedetta della Guardia Costiera ha trasportato il corpo in porto, dove è stata eseguita una prima ispezione medico-legale che ha consentito di appurare che si tratta di un uomo di corporatura robusta, col volto quasi completamente sfigurato, con tratti somatici che fanno pensare sia di nazionalità straniera. Il corpo non presenta segni evidenti di traumi o violenza. Il decesso risalirebbe a più di 10 giorni fa, e probabilmente solo oggi il corpo è riemerso dal fondo. Su disposizione del pm di turno la salma è stata trasportata in obitorio dove sarà eseguita l’autopsia che potrà chiarire la causa del decesso.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo