venerdì 20 aprile 2018 01:25
default-logo

Frigorifero abbandonato per strada: Polizia Municipale multa due residenti di via Filippini

Reggio Calabria. A seguito di una segnalazione di alcuni cittadini pervenuta al Comando di Polizia Municipale diretto da Rocco Romeo, personale del Servizio Operativo ha effettuato uno specifico intervento finalizzato all’identificazione del presunto responsabile dell’abbandono indiscriminato su suolo pubblico, in via Filippini, di un frigorifero, in violazione delle norme in materia.
Dopo specifici accertamenti, coordinati dall’Istruttore Direttivo Luciana Stilo, e grazie anche all’utilizzo delle immagini estrapolate da un sistema di videosorveglianza privato, nonché alla collaborazione di alcuni cittadini residenti nelle vicinanze del luogo, è stato possibile individuare i due autori dell’illecito, entrambi residenti in Via Filippini. Ai due, pertanto, sono stati elevati due verbali per violazione delle norme del Testo Unico dell’Ambiente, per un importo pari a 600 euro.
I servizi finalizzati alla tutela del decoro urbano e al rispetto delle norme in materia di tutela dell’ambiente, proseguiranno anche nelle prossime settimane e comprenderanno, oltre al centro storico, anche le zone periferiche del territorio cittadino e rientrano nella campagna di sensibilizzazione alla legalità voluta dal Sindaco Giuseppe Falcomatà e dall’assessore alla Sicurezza e Legalità, Giovanni Muraca.

Articoli recenti o correlati

  1. Anonimo

    Va benissimo, l’unica cosa e’ bisogna mettere in evidenza i nomi e cognomi degli incivili in modo tale da svergognarli davanti a tutta la citta’, perche’ come ben sapete il reggino vive di apparenze e non di sostanza, per cui quale punizione migliore……

Commenta l'articolo