venerdì 20 aprile 2018 02:52
default-logo

Basket. Viola Reggio Calabria, si fa sul serio. Sarà Valerio Spinelli il nuovo playmaker titolare, firma a un passo

Reggio Calabria. Valerio Spinelli sarà un giocatore della Viola Reggio Calabria. Il contratto biennale offerto dalla società neroarancio ha fugato ogni dubbio nella mente dell’atleta campano sul suo possibile ritiro dal basket giocato e dovrebbe a breve sottoscriverlo. Dimessosi dall’incarico di Dg della Scandone Avellino, Spinelli re-indossa gli scarpini (che a dir la verità ha appeso al chiodo per soli 15 giorni) e si metterà a disposizione di coach Benedetto. Dopo Freeman, Rullo e Ghersetti un altro colpo da “urlo” della dirigenza reggina, che sta per assicurarsi uno dei playmaker più letali della scorsa stagione di Legadue ( prima con Napoli e poi straordinariamente con Scafati) con una carriera che parla da sè: tantissimi anni da protagonista in serie A1 con Napoli, Biella, Avellino che gli sono valse anche la chiamata in Nazionale e una coppa Italia  vinta con Napoli nel 2006.
Spinelli è un playmaker molto dinamico, ama penetrare nelle difese avversarie, ottimo passatore e giocatore molto agonistico, con un tiro dalla distanza tutt’altro che disprezzabile. Se la trattativa andrà in porto, come probabilmente sarà (il Presidente Branca è ermetico: “Domani saprete”), il livello del quintetto si impennerà inesorabilmente, e adesso l’unico ruolo su cui sciogliere il nodo è il pivot, che a questo punto si crede sarà di nazionalità americana o comunque extracomunitario.

William D’Alessandro

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo