domenica 22 aprile 2018 10:42
default-logo

Reggina, ultima chance concessa da Tavecchio. Adesso servono 500 mila euro entro il 27 luglio

Reggio Calabria. “Nuovo dialogo con tutte le istituzioni. Abbiamo chiesto che la FIGC investa e creda nella nostra città. Quello che abbiamo chiesto che si trovi una soluzione. siamo tornati a casa con i tre punti. Sarebbe una vittoria di Pirro se adesso non siamo consequenziali a quanto successo. Il 4 agosto la lega dovrà effettuate i ripescaggio. Di apriranno i termini per poter vedere se la Reggina possa presentarsi. A quella data la Reggina dovrà presentarsi con tutte le carte in regola. C’è ancora una speranza accesa”.
Questo è ciò che Foti e Falcomatà hanno detto in conferenza stampa questa sera a Palazzo San Giorgio, lasciando quindi aperta una porta per l’iscrizione della società amaranto al prossimo campionato di Lega Pro. Entro il 27 luglio la società dovrà investire 500 mila euro a fondo perduto per potersi candidare ad un eventuale iscrizione o ripescaggio, e aspetterà poi il proprio destino fino al 4 agosto, giorno in cui si riunirà il Consiglio Federale e si esprimerà in merito.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo