giovedì 19 aprile 2018 17:45
default-logo

Sbarcati al Porto di Reggio 666 migranti dalla nave di Medici Senza Frontiere “Bourbon Argos”

Reggio Calabria. Si sono concluse nella tarda mattinata di oggi nel porto di Reggio Calabria le operazioni di sbarco dei migranti giunti a bordo della nave “Bourbon Argos” di Medici Senza Frontiere. I 666 migranti, di cui 551 uomini, 110 donne (14 in stato di gravidanza) e 5 minori, di nazionalità di varie etnie africane, all’arrivo in porto sono stati accolti dal dispositivo di accoglienza coordinato dalla Prefettura di Reggio Calabria, visitati e rifocillati.
Le attività di primo soccorso ed assistenza, coordinate dalla Prefettura di Reggio Calabria, sono state prestate dalla Polizia di Stato, dai Carabinieri e dalla Guardia di Finanza, dal Comune Capoluogo, dalla Provincia, dalla Capitaneria di Porto, dall’Azienda Ospedaliera e dall’USMAF, dal SUEM 118, dalle Associazioni di volontariato, dal coordinamento ecclesiale e dalla Croce Rossa italiana.
Al momento dello sbarco i migranti sono stati sottoposti alle prime cure sanitarie da parte del personale medico presente sul posto. E’ in corso il trasferimento dei migranti presso le strutture del Veneto, Lombardia, Piemonte, Toscana, Campania, Liguria in base al Piano di riparto predisposto dal Ministero dell’Interno.

photo Domenico Notaro
video Gianluca Del Gaiso

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo