venerdì 20 aprile 2018 02:44
default-logo
Federica Dieni

Ponte Sant’Eufemia. Dieni (M5s): “Urge intervento del governo”

Gioia Tauro (Reggio Calabria). A poche ore dalla diffida della Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio della Calabria all’azienda Ferrovie della Calabria ad eseguire la demolizione dello storico Ponte ferroviario di S. Eufemia, la deputata del Movimento 5 Stelle Federica Dieni decide di chiedere l’intervento del governo, con un’interrogazione rivolta al Ministro dei Beni Culturali e al Ministro dei Trasporti.
“Il ponte di Sant’Eufemia non si tocca. Ho chiesto ai ministri Franceschini e Del Rio di impedire la demolizione dello storico Ponte Sant’Eufemia d’Aspromonte sulla dismessa tratta Gioia Tauro-Sinopoli e mi attendo una risposta adeguata.” Così la parlamentare pentastellata annuncia il proprio atto parlamentare.
“La mia interrogazione, pubblicata venerdì scorso, è solo l’enunciazione in chiave ufficiale di un messaggio che deve arrivare forte e chiaro alle Ferrovie della Calabria: come cittadini non accetteremo che un patrimonio storico della nostra terra venga demolito per miopia nè tantomeno che, per consentire ad un’azienda di lucrare poche migliaia di euro, si smantelli un pezzo della nostra storia.”
“L’azione della Soprintendenza, ma anche di tutte le istituzioni e persone comuni che hanno voluto impegnarsi in questa battaglia, lasciano ben sperare. Ora mi attendo l’ultimo atto di responsabilità da parte di Ferrovie della Calabria: la presa d’atto di un errore che deve essere in ogni modo annullato.”

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo