lunedì 23 aprile 2018 13:30
default-logo

Riace. Minaccia di morte un’operatrice: denunciato senegalese 27enne facente parte del Progetto S.P.R.A.R.

Riace (Reggio Calabria). I Carabinieri della Stazione di Riace hanno denunciato in stato di libertà un 27enne senegalese, ospite dell’Associazione “Los Migrantes”, per minaccia grave. In particolare, l’uomo, nel pomeriggio di ieri, avrebbe intimorito, minacciandola di morte, una delle operatrici, lamentando un asserito ritardo circa il riconoscimento formale dello status di rifugiato politico nei confronti della moglie da parte della Commissione Territoriale di Crotone.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo