giovedì 26 aprile 2018 17:15
default-logo

Rifuti a Pellaro. Lo sgomento di “Obiettivo Pellaro”

Reggio Calabria. “Non abbassare la guardia, altrimenti si vanificherebbe ciò che di buono si è fatto finora in tema di raccolta differenziata“. È quanto chiedono i componenti del gruppo “Obiettivo Pellaro” alle istituzioni tutte per arginare definitivamente il fenomeno dell’abbandono di rifiuti in strada in particolare in questo periodo. “Riteniamo opportuno che i controlli vengano effettuati in maniera incisiva, rammentando che l’ abbandono di rifiuti è sanzionato pesantemente dalle leggi vigenti. Chi si rende responsabile di tali deprecabile gesti non è detto si tratti necessariamente di persone che vivono ai margini della società. Anzi, noi riteniamo esattamente il contrario, pertanto a maggior ragione chiediamo che venga dato un nome a chi arrogantemente e impunemente continua a offendere e mortificare la maggior parte dei cittadini onesti che pretendono di vivere in un paese dove il bene collettivo sia tutelato”.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo