lunedì 23 aprile 2018 16:53
default-logo

“Notte bianca” per alcuni residenti di via Carrera: per strada si apre un geyser

Reggio Calabria. Notte insonne per gli abitanti di via Carrera I a causa di una copiosa fuoriuscita d’acqua. Lo scoppio di una tubatura ha infatti creato notevoli disagi ai residenti, e non solo per il continuo sibilo scaturito dallo scorrere potente dell’acqua dal punto in cui si è formata la perdita. Qualcuno lamenta addirittura dei danni alla propria autovettura causati dal trasporto violento di materiale inerte che si trovava in prossimità dell’apertura che, a quanto sembra sempre secondo il racconto di qualche abitante, sarebbero terminati contro il vetro di un’auto in sosta infrangendolo. Un vero e proprio geyser di acqua fredda che già dalle prime ore dopo la mezzanotte di oggi, ha reso difficoltoso il passaggio delle autovetture nella già stretta via (martoriata da evidenti buche poste sul selciato come quella visibile vicino alla perdita) che è riuscito a proiettare il liquido fuoriuscito fino ad un’altezza di almeno quattro metri rendendo impercorribile il punto anche ai pedoni per gli schizzi abbondanti che si spargevano sull’asfalto per un’ampia area.

Guglielmo Rizzica

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo